Calendario 2012

23 agosto
Villa Cipressi, Varenna
Nedelkovska (oboe) Sacchi (arpa)

25 agosto
Ascension Church, Cadenabbia
Sara Calvanelli (fisarmonica)

30 agosto
Villa Cipressi, Varenna
Trio Broz (violino, viola, violoncello)

1 settembre
Villa Vigoni, Loveno di Menaggio
Alessandra Ammara (pianoforte)

6 settembre
Villa Cipressi, Varenna
Vadim Tchijik (violino) Fabrice Loyal (violoncello)

8 settembre
Ascension Church, Cadenabbia
Barbetti (viola) Cuoghi (chitarra)

11 settembre
Grand Hotel Victoria, Menaggio
Floraleda Sacchi (arpa)

12 settembre
Villa Geno, Como
Anna Dari (pianoforte)

19 settembre
Villa Geno, Como
Rodolfo Matulich (pianoforte)

26 settembre
Villa Geno, Como
Aletheia Duo (Jonathan Keeble e Ann Yeung)

>>> Scarica il programma 2012


6 settembre, 21:00
Villa Cipressi, Varenna

Vadim Tchijik (violino) Fabrice Loyal (violoncello)

Sede del concerto Informazioni generali

Johann Sebastian Bach (1685-1750): 4 Invenzioni BWV 772
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1971): Duo K. 423 in Sol
***
Maurice Ravel (1875-1937): Sonata per violino e violoncello
Georg F. Handel-Johan Halvorsen (1864-1935): Passacaglia HWV 432

E' possibile prenotare una cena à la carte presso il Ristorante La Contrada, all'interno di Villa Cipressi chiamando il numero: +39 0341 830113

Vadim Tchijik (violino)

Vincitore di numerosi prestigiosi concorsi internazionali di violino come il Concorso N. Paganini di Genova, Concorso P. I. Tchaikovsky a Mosca, R. Concorso Lipizer di Gorizia, vincitore del Premio Juventus (Francia).

Si è esibito con la Moscow Symphony Orchestra, North Nederland Symphony Orchestra, la Kharkov Philharmonic Orchestra, Freiburg Symphony Orchestra, Orchestra di Teatro di Genova, Yaroslavl Philharmonic Orchestra, Ulianovsk Philharmonic Orchestra, Orchestra di Padova e del Veneto, Musica Vitae Chamber Orchestra e molti altri.

Suona nelle più grandi sale quali: Théâtre des Champs-Elysées, Théâtre du Châtelet, Salle Gaveau di Parigi, Concertgebouw di Amsterdam, Dvorak Hall di Praga, Sala Grande del Conservatorio Tchaikovsky di Moscou, Suntory Hall e Hamarikyu Asahi Hall di Tokyo, Philharmonie a Colonia e Konzerthaus di Freiburg ...
Vadim è molto spesso invitato a partecipare a festival musicali diversi tra cui Festival di Radio France e Montpellier, Pablo Casals, Nancyphonies, Guebwiller, Festival di Saint-Riquier, feste Romantiques de Nohant, Young Artists Festival di Los Angeles, Semaines Musicales de Tours... Si esibisce in varie trasmissioni radiofoniche e televisive in molti paesi e ha registrato numerosi CD per Lyrinx, Exton e DOCdata. Nel 2006 in Giappone partecipa alla registrazione di una serie di CD dedicati al 250° Anniversario di Mozart.

Ha suonato musica da camera con Pieter Wispelwey, Emmanuel Pahud, Jean-Claude Pennetier, Philippe Bernold, David Geringas, Marielle Nordmann, Philippe Bernold, Cedric Tiberghien, Marc Coppey, Alexander Melnikov, Alban Gerhardt, Michel Lethiec, ecc

Nato nel novembre 1975, ha iniziato a studiare il violino all'età di sei anni e ha dato il suo primo concerto quando aveva solo otto anni. Ha studiato alla Tchaikovsky Central Music School di Mosca, Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Lione, Conservatorio Superiore di Musica di Colonia, e sempre ottenuto i più alti onori.

Nel 2010, egli è sulla copertina della famosa rivista "String", con un'intervista esclusiva di sei pagine. Tiene corsi di perfezionamento in Europa e in Asia.

Fabrice Loyal (violoncello)

Fabrice Loyal ha iniziato a suonare il pianoforte all'età di cinque anni e ha scoperto il suo strumento, il violoncello, pochi anni dopo.

Ha avuto la sua formazione musicale in un primo momento presso il Conservatorio di Marsiglia, poi a Ginevra all'Haute Ecole de Musique dove è stato insignito del premio Virtuosismo e dove ha ottenuto la laurea concertistica e il diploma i didattica.

Ha incontrato e lavorato con grandi maestri come Truls Mork, Janos Starker, Miklos Perenyi e Gabor Takacs. Si è laureato in Svizzera (Tibor Varga Academy), in Austria e alla Fondazione Cziffra in Francia.

Ha suonato con solisti di Ginevra, J. Starker, M. Larrieu, J.-P. Wallez, I. Oistrach, R. Kussmaul, E. Pahud, D. Pascal, W. Latchounia... Ora è il direttore del Conservatorio Vesinet de Musique et de Danse.

Si esibisce in Francia, Europa, Asia.

Dalla stampa:
"Il modo in cui il violoncellista Fabrice Loyal suona, assolutamente emotivo, è il modello stesso di semplicità, l'eleganza" Le Progrès
"Fabrice Loyal regala un interpretazione straordinaria di alcune delle più grandi opere classiche" The Nation

©2011 Associazione Amadeus Arte