Calendario 2009

16 agosto, Villa Cipressi, Varenna
Ponticellos

20 agosto, Ascension Church, Cadenabbia
Claudio Ferrarini

28 agosto, Villa Cipressi, Varenna
Floraleda Sacchi

5 settembre, Villa Vigoni, Menaggio
Duo Puglia-Meloni

10 settembre, Grand Hotel Victoria, Menaggio
Niniwe

13 settembre,Villa Cipressi, Varenna
Duo Arimany/Moreno

>>>scarica la locandina 2009 in .pdf

Visita il canale del Festival con i video delle passate edizioni:
YouTube/LakeComoFestival

13 settembre, 21:00
Villa Cipressi, Varenna

DUO CLAUDI ARIMANY, JAVIER GRACIA MORENO

PROGRAMMA:

Ch. G. Sheidler (1752-1815): Sonata en Re Mayor Op. 21 (Allegro, Romance, Rondo)
I. Albeniz (1860-1909): Asturias
F. Tárrega (1852-1909): Recuerdos de la Alambra
F. Carulli (1770-1841): Fantasia Op.337 sobre temas de la Opera “Il Pirata” de Vincenzo Bellini
***
F. Molino (1775-1847): Duo op.16 nº2 (Romanza, Allegretto )
L. Van Beethoven (1770-1827): Sonatina en un movimiento
M Giuliani (1781-1829): Gran Sonata en La Mayor Op.85 (Allegro, Adagio, Minueto, Finale)

 

EVENTI SPECIALI

Il Ristorante La Contrada organizzerà una cena a buffet al costo di 10.00 Euro nell'intervallo del concerto

I MUSICISTI

Claudi Arimany (flauto)

Claudi Arimany è nato a Granollers vicino a Barcellona (Spagna). Egli è considerato uno dei più prestigiosi solisti spagnoli con notevole proiezione internazionale. Ha suonato, sempre come solista, con artisti del calibro di JP Rampal, M. Nordmann, F. Ayo, N. Zabaleta, V. de los Angeles, Orbelian C., V. Pikaisen, R. Pidoux, John Ritter, J. Suk, A. Nicolet, J. Rolla, JJ Kantorov, ecc
Ed è stato invitato da alcune delle più importanti orchestre del mondo, come la English Chamber Orchestra, la Philharmonia Virtuosi di New York, Filarmonica Berin Ateneo Quartett, Franz Liszt di Budapest, Israel Sinfonietta, Ensemble Orchestral di Parigi, Solisti di Zagabria, Monaco di Baviera Bach Orchestra, la Moscow Chamber Orchestra, Stuttgart Kammerorchester, Amadeus Chamber Orchestra, Prague Chamber Orchestra, Berliner Kammerorchester e la Filarmonica Ceca tra molti altri.
Claudi Arimany ha dato concerti througout Europa, Russia, Stati Uniti, Canada, Medio Oriente e Giappone, esibendosi in alcuni dei più importanti sale come Chicago Symphony Hall, Library of Congress di Washington, Carnegie Hall di New York, Palau de la Música Catalana, Casa di Beethoven (Bonn), Auditorio Nacional de Madrid, Rudolfinum (Praga), Hollywood Bowl (Los Angeles), Sala Tchaikovsky (Mosca), Gasteig (Monaco di Baviera), Théâtre Champs Elysées, Salle Pleyel e Salle Gaveau (Parigi) o Suntory Hall e la Bunka Kay Kan a Tokyo.
E' membro della giuria al Concorso Internazionale di Flauto Rampal a Parig ed è spesso invitato in giuria in concorsi internazionali.
Ha effettuato numerose registrazioni per etichette come la Sony Classical, Novalis, Delos.
Claudi Arimany utilizza per i suoi concerti l'emblematica "ERA", il flauto d'oro che apparteneva a JP Rampal.

Javier Garcia Moren (chitarra)

Javier Garcia Moreno, nato a Malaga nel 1966, inizia lo studio della chitarra sotto la direzione del padre, cattedratico di chitarra del Conservatorio Superiore di Musica di Malaga. Continua i suoi studi presso il Real Conservatorio Superiore di Musica di Madrid, ove ottiene all'unanimita' il 'Premio Honor de Carrara'. Borsista del Ministero della Cultura, ha partecipato ai corsi di perfezionamento internazionali, vincendo prima il posto di Professore di Musica ed Arti Sceniche (nel 1988) e poi quello di Direttore del Conservatorio di Torre del Mar (Vales-Malaga). Vincitore di numerosi e importanti concorsi nazionali ed internazionali, comincia una intensa carriera concertistica esibendosi nelle sale e nei teatri di Spagna, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Olanda, Polonia, Stati Uniti, Cuba, Messico, Giappone ecc. Ha suonato in teatri e sale come la 'Camegie Hall' di New York, e 'Auditorium Nacional' di Spagna, il 'Teatro Cervantes' di Malaga, 'La Casa Museo Andres Segovia' ed 'El Palacio de la Guitarra' del Giappone. Ha partecipato a numerosi festivals: Festival Internazionale di Primavera 'Andrei Segovia', Festival 'Cueva de Nerja', Festival Internazionale di 'El Hatillo' a Caracas (Venezuela) ed altri. Ha suonato con le orchestre come la Camerata di Berlino, la Sinfonica di Caracas, la Filarmonica di Dublino, sempre acclamato per la sua speciale interpretazione del 'Concerto de Aranjuez'. Nel 1993 è stato chitarrista ufficiale alla commemorazione del primo centenario della nascita di Andres Segovia, tenutesi all'American Institute of Guitar di New York e poi all'Università della Florida e di Washington. È' coautore del Nuovo Metodo di Chitarra (metodo didattico usato nelle scuole) e ha partecipato come concertista ed attore nel film 'Il Maestro'. Assiduamente tiene Master Class nei Conservatori e nelle Università di Europa, Stati Uniti; realizza incisioni per diverse Radio e Televisioni di molti paesi. Per le sue doti e la sua instancabile attività concertistica in tutto il mondo, è considerato per la Critica Internazionale, tra i chitarristi più creativi ed importanti della sua generazione. Innumerevoli sono le citazioni su prestigiose riviste nazionali ed internazionali, elogiato per le sue interpretazioni come quella riportata dalla Rivista specializzata Sound Board degli Stati Uniti che si è espressa su un concerto presso l'Universita' George Washington cosi: 'La sua magnifica interpretazione unita alle sonorita' calde ed attreanti , piene di iridescenze, hanno spinto l'auditorium a rompersi in instancabili ed instancabili applausi'.

©2008 Associazione Amadeus Arte